Città Vis

La città di Vis è situata nella parte nordorientale dell'omonima isola ed è, a differenza di Komiža, rivolta verso la terraferma. Vis è più grande di Komiža e se amate passeggiare preparatevi a trascorrere più tempo. Anche se la distanza tra Vis e Komiža è di soli 10 chilometri, è sufficiente per determinare differenze tra le due città. Mentre i comisani si occupavano soprattutto della pesca, i lissani si sono orientati più all'agricoltura, soprattutto alla viticoltura. Poiché Vis è rivolta verso la terraferma, il dialetto di Vis è abbastanza diverso da quello di Komiža. È probabile che riusciate a capirlo, mentre non lo possiamo garantire per il dialetto di Komiža.

Nella parte orientale della città di Vis si trova Kut, a nostro avviso, la più bella parte della città. Ci sono delle ottime taverne e ristoranti dove potrete assaggiare le specialità dell'isola, i vini locali e i dolci fatti in casa. Se avete intenzione di visitare Vis allora Kut deve essere al primo posto della vostra lista.

Podselje

Podselje o Velo Selo era una volta il vilaggio più grande dell'isola di Vis. È situato nella parte continentale dell'isola. Vi si trova il santuario della Beata Vergine Maria, il quale, durante la festa dell'Assunzione della Madonna, viene visitato da molti pellegrini.

Ogni anno, il 15 agosto, si celebra la santa messa nella chiesa di Santa Maria. Oltre al famoso santuario, a Podselje e nei villaggi vicini ci sono alcune aziende agricole familiari dove potete assaggiare piatti squisiti preparati sotto una campana di ghisa coperta di brace (la cosiddetta peka) e i vini locali di ottima qualità.

La baia di Stiniva

La baia di Stiniva è una delle più famose e visitate baie dell'isola. È situata nella parte meridionale dell'isola di Vis, e ciò che rende questa baia così splendida sono due grandi scogli tra i quali la distanza nel punto più vicino è di soli 4 metri. Gli scogli circondano l'intera baia la quale è raggiungibile dal mare solo in piccole imbarcazioni.

È più faticoso raggiungerla dalla terraferma poiché bisogna farlo attraverso un ripido sentiero. La discesa stessa non è tanto dura e difficile quanto la salita. Nonostante il percorso impegnativo, siamo convinti che appena arrivati al traguardo ve ne dimenticherete.

La baia di Rukavac

Il villaggio Rukavac è situato nella parte sudest più lontana dell'isola di Vis. È il villaggio sul mare più grande ed è composto dalla baia Rukavac Vecchio, il porto e Rukavac Alto e Basso. Nel porto ci sono dei ristoranti, un molo e una stazione balneare.

A Rukavac Alto e Basso ci sono molti appartamenti, ville e case vacanza. Da Rukavac partono le escursioni in barca fino alla piccola isola di Ravnik dove si trova la Grotta Verde. Accanto a Rukavac ci sono due bellissime spiagge: Srebrna (la spiaggia argentea) e Tepluš.

island Biševo

La piccola isola di Biševo è famosissima per la sua Grotta Azzurra. La Grotta Azzurra è situata nella parte orientale dell'isola ed è raggiungibile solo con la piccola barca. Fu scoperta nel 1884 dal barone Eugen von Ransonnet alla cui richiesta l'entrata della grotta fu allargata. La grotta ha due entrate, una piccola e una più grande, allargata artificialmente, la cui altezza è 1.5 metri e la lunghezza circa 2.5 metri.

Ciò che rende la Grotta Azzurra così speciale sono gli effetti di luce cioè i raggi del sole che prima si rifrangono e poi riflettono dal fondo della grotta creando un bellissimo riflesso di colore blu-argento. Il migliore periodo per visitare la grotta è nei giorni estivi tra le 9 e le 13 quando il sole è alto nel cielo perché allora gli effetti di luce saranno più evidenti.